Taping NeuroMuscolare NMT – Riabilitazione Professionale

Taping NeuroMuscolare NMT – Riabilitazione Professionale

€0
Instructor:
Categories:

About this course

Taping NeuroMuscolare NMT - Riabilitazione Professionale

Crediti ECM

45


Corso in collaborazione con la

NMT INSTITUTE


Rilascio Certificazione Internazionale NMT

Costo

€ 692,00

Promozioni attive

€ 652,00 per gruppi di 3

Sconto studenti
€ 592,00

Sedi e date

Cosenza

  • 1° Stage: 3-4 maggio 2025
  • 2° stage: 31 maggio e 1 giugno 2025

Best Western Premier Villa Fabiano Palace Hotel Via C. Colombo, 70 – Rende (CS)

Informazioni sul corso

CHE COS’E’ IL TAPING NEUROMUSCOLARE?

Il Taping NeuroMuscolare (NMT) rappresenta una terapia biomeccanica innovativa che sfrutta stimoli decompressivi e, talvolta, compressivi per ottenere benefici sui sistemi muscoloscheletrico, vascolare, linfatico e neurologico, con l’obiettivo di fini clinici e riabilitativi. Questa tecnica si basa sull’applicazione di speciali nastri (tape) che creano pieghe cutanee, facilitando il drenaggio linfatico, migliorando la circolazione sanguigna, riducendo il dolore e incrementando il range di movimento muscolo-articolare, oltre a migliorare la postura.

Il Taping NeuroMuscolare agisce come una terapia correttiva biomeccanica e sensoriale, sfruttando le capacità naturali di guarigione del corpo per promuovere una migliore circolazione del sangue e della linfa nell’area trattata. È utilizzato in fisioterapia e riabilitazione per affrontare una vasta gamma di problematiche. Questo metodo offre un approccio non farmacologico e innovativo, completando il processo riabilitativo e fornendo ai pazienti un trattamento alternativo, efficace e mirato.

I professionisti medici e di riabilitazione vedono nel Taping NeuroMuscolare una risorsa aggiuntiva per migliorare la risposta del paziente, ridurre i tempi di riabilitazione e conseguentemente migliorare la qualità della vita del soggetto.

Nel corso degli ultimi anni, il Taping NeuroMuscolare ha ottenuto risultati significativi nel campo della riabilitazione ortopedica postchirurgica e neurologica, tra cui il recupero dagli ictus cerebrali, traumi spinali e altre patologie neurologiche degenerative. Questi risultati eccezionali hanno reso il Taping NeuroMuscolare all’avanguardia tra le nuove tecniche terapeutiche.

Attualmente, in Italia, oltre 17.000 professionisti sono stati formati in questa tecnica, e numerose strutture ospedaliere pubbliche e cliniche private hanno adottato il Taping NeuroMuscolare come terapia di supporto per i loro pazienti.

 

PROPRIETÀ INTELLETTUALI DEL TAPING NEUROMUSCOLARE

L’Istituto NMT ha creato un concetto di trattamento del taping decompressivo chiamato “NeuroMuscular Taping” ampiamente conosciuto in medicina e riabilitazione. Il NMTConcept è utilizzato nella riabilitazione fisica, nella medicina dello sport, nell’assistenza infermieristica, nella logopedia e nelle patologie del linguaggio, in tutti gli aspetti dell’assistenza sanitaria. È uno strumento terapeutico nella prevenzione e nel trattamento attivo di molte condizioni che richiedono una maggiore capacità di autoguarigione.

Il “Know-How NMT” e la “Proprietà Intellettuale – NMT” sono iniziati nel 2000 e si sono consolidati nel corso del 2003 insieme alla creazione sia del concetto NMT che dell’Istituto NMT. L’Istituto svolge un ruolo chiave nella gestione della formazione e nello sviluppo di protocolli specifici per patologie e condizioni che necessitano di trattamento.

Fin dalla sua creazione, l’Istituto NMT è un punto di riferimento per specifici programmi di formazione innovativi e per il suo coinvolgimento in numerose iniziative di volontariato in varie parti del mondo. Attraverso una corretta formazione il Know-How NMT viene trasmesso agli operatori sanitari mentre in collaborazione con gli istituti di istruzione terziaria la proprietà intellettuale NMT può essere condivisa con tutti.

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

  • Apprendimento delle competenze di base dell’utilizzo del Taping NeuroMuscolare (NMT) in ambito riabilitativo in formazione on-site ed interattiva
  • Determinare la corretta applicazione per il recupero del paziente in fase post-acuta e di rieducazione funzionale in ambito ortopedico e neurologico.
  • Le applicazioni si eseguono con una metodologia mirata a: rimuovere la congestione dei fluidi corporei, migliorare la circolazione sanguigna, ridurre l’infiammazione, ridurre la contrazione muscolare, ridurre il dolore muscolare, aumentare il rapporto contrazione/elasticità, migliorare la coordinazione neuro-muscolare durante le fasi riabilitative.
Destinatari

Fisioterapisti, medici chirurghi, terapisti occupazionali, TNPEE, studenti

Materiale didattico

Compreso nel prezzo:

  • Kit di studio
  • zaino
  • forbici
  • nastri multicolori
  • Workbook
  • Certificato e Tessera NMT
Certificazione Internazionale NMT

La Certificazione Internazionale NMT verrà presentata al superamento dell’esame finale al termine del corso completo.
Il partecipante riceverà un diploma di qualifica NMT nel trattamento con la fase di specializzazione in riabilitazione Taping NeuroMuscolare.

  • Certificato e tessera alla certificazione saranno disponibili in formato digitale
    La certificazione dà diritto alla registrazione sul sito web NMT.com o NMT.eu come professionista certificato NMT Riabilitazione e terapia
  • Al momento della registrazione, i tuoi dati professionali come; luogo di lavoro, clinica, ospedale, informazioni di contatto, foto, biografia, possono essere inseriti e resi disponibili per la visualizzazione pubblica (pazienti e collegi).
Programma del corso

Gli orari del corso sono dalle 9.00 alle 18.00

MODULO 1

Prima giornata

L’approccio NMT nella riabilitazione.

  • Il Taping NeuroMuscolare: concetti generali, teoria, didattica e tecniche di applicazione
  • Tecniche ELASTO Decompressive muscolare: applicazioni didattiche e pratiche
  • Obbiettivi: Controllo dei sintomi, aumentare processi di drenaggio linfatico, mantenere il paziente attivo, tonificazione muscolare e migliorare ossigenazione del tessuto muscolare, fasciale, connettivale e cutanea.
  • Controindicazioni e avvertenze
  • NMT metodologia e “skill development”
  • Sviluppo di NMT protocolli per patologia

 

Tecniche Decompressive muscolari: applicazioni didattiche e pratiche

  • Applicazioni didattiche e pratiche:

– Muscoli dell’arto superiore:

  • Deltoide
  • Trapezio superiore e medio
  • Bicipite brachiale
  • Flessori della mano
  • Estensori della mano
  • Estensore lungo del pollice

– Regione lombare:

  • Muscoli paravertebrali

– Muscoli dell’arto inferiore:

  • Tricipite surale
  • Tendine d’Achille

– Esempi di quadri patologici:

  • Mano plegica/spastica
  • Rizoartrosi
  • Lombalgia
  • Lombosciatalgia
  • Tendinite achillea
  • Discussione casi clinici ed EBM

 

Seconda giornata

  • Applicazioni didattiche e pratiche:

– Regione addominale:

  • Retto dell’addome

– Muscoli dell’arto inferiore:

  • Quadricipite femorale
  • Adduttori
  • Ileopsoas

– Patologie a carico dell’arto inferiore:

  • Principi di trattamento e decorso clinico in fase acuta, post-acuta e di rieducazione funzionale
  • Lesioni legamentose
  • Borsite prerotulea
  • Tendinite rotulea
  • Gonartrosi
  • Sindrome femoro-rotulea
  • Iperpressione rotulea

– Patologie a carico dell’arto superiore:

  • Principi di trattamento e decorso clinico in fase acuta, post-acuta e di rieducazione funzionale
  • Borsite di spalla
  • Periartrite
  • Frozen Shoulder (spalla congelata)
  • Disfunzioni dell’articolazione scapolo-omerale
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Discussione casi clinici ed EBM

 

MODULO 2

Terza giornata

Il Taping NeuroMuscolare: concetti generali, teoria, didattica e tecniche di applicazione

Il taping correttivo: Principi di azione, correzione articolare, tendinea, linfatica e funzionale

  • Applicazioni didattiche e pratiche:

– Muscoli dell’arto inferiore:

  • Grande gluteo
  • Tensore della fascia lata
  • Piriforme
  • Bicipite femorale
  • Gruppo Hamstring
  • Estensore lungo dell’alluce
  • Estensore lungo del piede
  • Flessore breve dell’alluce

– Patologie a carico dell’arto inferiore:

  • Correzione dell’asse rotuleo
  • Distorsione di caviglia
  • Linfedema dell’arto inferiore

– Patologie a carico dell’arto superiore:

  • Epicondilite
  • Epitrocleite
  • Borsite del gomito
  • Discussione casi clinici ed EBM

 

Quarta giornata

  • Applicazioni didattiche e pratiche:

– Tratto cervicale:

  • Scaleno anteriore
  • Scaleno posteriore
  • SCOM
  • Spinali cervicali

– Muscoli dell’arto superiore:

  • Grande pettorale
  • Romboidi
  • Sottoscapolare

– Principali patologie:

Principi di trattamento e decorso clinico in fase acuta, post-acuta e di rieducazione funzionale

  • Alluce valgo
  • Fascite plantare
  • Ernia discale
  • Ernia cervicale

Applicazione sulla cicatrice (an overview):

– Posizione e stato del tessuto cicatriziale nelle seguenti regioni: addominale, toracica, lombare, cervicale, arto superiore

– Valutazione della cicatrice

– Tecniche di trattamento per l’aderenza superficiale e profonda

– Drenaggio linfatico: principi e tecniche di trattamento

– Gestione dell’ipersensibilità/iposensibilità cicatriziale

  • Discussione
  • Test ECM
  • Consegna della certificazione e della tessera
Docente

David Blow

In Italia ha creato un innovativo concetto di taping elastico decompressivo conosciuto come “Taping NeuroMuscolare”, che ha guadagnato ampia riconoscenza sia in campo medico che riabilitativo.

Il fondatore e presidente dell’Istituto di Taping Neuromuscolare è David Blow, che ha stabilito la sede principale dell’istituto a Roma nel 2003, ma ha esteso la influenza del NMT anche a New York dal 2012, a Jakarta in Indonesia per l’area ASEAN dal 2015 e a Buenos Aires per il Sud e il Centro America dal 2016. David Blow è un rinomato istruttore internazionale di Taping Neuromuscolare, con esperienza nell’insegnamento in Europa, negli Stati Uniti, in Africa e in Asia.

Con quattro decenni di esperienza nella riabilitazione terapeutica, tra cui formazione in Australia, Cina, Giappone ed Italia, David Blow ha sviluppato nel 2003 il rivoluzionario concetto di Taping Neuromuscolare (NMTconcept), che ha progressivamente guadagnato popolarità nel settore della riabilitazione medica, portando significativi cambiamenti.

L’obiettivo principale dell’Istituto di Taping Neuromuscolare è quello di formare medici e professionisti della riabilitazione con protocolli innovativi capaci di migliorare i risultati globali del trattamento e, di conseguenza, la qualità della vita dei pazienti.

La storia di David Blow con le tecniche di bendaggio e taping inizia nel 1999. Nel corso degli anni successivi, ha approfondito lo studio di queste tecniche concentrandosi sulle loro limitazioni nel contesto riabilitativo. Ha quindi introdotto un’innovazione nel taping, applicando nastri elastici decompressivi sulla superficie della pelle. Questa scoperta ha portato allo sviluppo del concetto di Taping Neuromuscolare (NMTconcept) e alla creazione di un metodo clinicamente convalidato, utilizzato in Italia sia nella riabilitazione neurologica che ortopedica, sia da istituzioni pubbliche che private, diventando un protocollo di trattamento tradizionale per numerose condizioni terapeutiche.

David Blow ha condiviso le sue esperienze e conoscenze attraverso la pubblicazione di diversi casi studio e articoli. Attualmente è coinvolto in numerosi progetti di ricerca, tra cui trattamenti per patologie come la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson, le patologie pediatriche, neurologiche, ortopediche e la riabilitazione oncologica e post-chirurgica. Il suo impegno nella diffusione delle conoscenze mediche è dimostrato anche dalle diverse pubblicazioni in inglese, italiano, spagnolo, russo e indonesiano, tra cui “Taping Neuromuscolare – Dai concetti alla pratica”, “Taping Neuromuscolare – Trattamento di edemi, ematomi e cicatrici” e, più recentemente, “Taping Neuromuscolare – Protocolli di riabilitazione degli arti superiori”.

La formazione professionale è la massima priorità di David Blow, e per questo ha sviluppato numerosi programmi formativi e corsi di specializzazione. Ogni anno, tiene lezioni per fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, medici e infermieri attraverso programmi di formazione continua e certificazione in diverse parti del mondo, compresi Italia, Europa, Africa, Asia e Stati Uniti. David Blow è un membro di comitati scientifici, consulente professionale e un’autorità riconosciuta a livello internazionale nella formazione continua, collaborando con numerosi ospedali e cliniche private.

In Italia, ricopre il ruolo di “Visiting Professor” nei programmi post-perfezionamento in traumatologia dello sport presso l’Università di Pisa, il Policlinico Universitario Gemelli e il Teaching Hospital dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. In altri paesi europei, partecipa a programmi di formazione continua accreditati presso tanti istituti europei oltre ad altre istituzioni ospedaliere in Bosnia ed Erzegovina e Serbia. Dal 2011, si occupa anche della formazione medica e riabilitativa (continuing education units in medicine) negli Stati Uniti.

Modalità di iscrizione e pagamento

Compilare la scheda di iscrizione sul sito ed effettuare il pagamento dell’acconto di € 70,00 tramite bonifico bancario intestato a:

GECO FORMAZIONE s.r.l.
IBAN: IT14C0200816202000105662110
BIC: UNCRTTM1590

Causale: Iscrizione corso Taping sede di…..

Il saldo può essere versato tramite bonifico una settimana prima dell’inizio del corso.

Richiedi informazioni

Per ricevere maggiori informazioni su questo corso, contattaci ai recapiti seguenti oppure lascia un messaggio.

info@gecoformazione.it

+39 347 8546818

Iscriviti al corso

Taping NeuroMuscolare NMT – Riabilitazione Professionale

×